Cattivo odore delle scarpe, problema diffuso: come risolvere

2020-1-2

Come si può eliminare il cattivo odore dalle scarpe?

Bastano rimedi naturali. Per eliminare il cattivo odore dalle scarpe da ginnastica, in particolare quelle di tela, è possibile lavarle, a mano o in lavatrice. Si usa un sapone da bucato delicato. Se si opta per la lavatrice, va eseguito un ciclo di lavaggio breve per capi delicati a basse temperature. Per il lavaggio a mano si può usare anche un vecchio spazzolino da denti. Si sfrega e poi si lascia in acqua e aceto bianco per almeno mezz’ora. Bisogna poi far asciugare bene le scarpe prima di indossarle. Per velocizzare il processo di asciugatura si possono mettere dei fogli di giornale appallottolati all’interno.


Eliminare il cattivo odore senza lavarle

Si può usare il bicarbonato. Si cosparge l’interno della scarpa con 2 cucchiai di bicarbonato e si lascia agire tutta la notte. Si rimuove poi la polvere al mattino aiutandosi anche con uno spazzolino. Il bicarbonato eliminerà anche le macchie. In alternativa si può usare l’amido di mais, altro rimedio efficace contro i cattivi odori delle scarpe. Anche l’aceto è particolarmente efficace contro scarpe maleodoranti. Si bagna un panno con l’aceto bianco e si strofina all’interno delle scarpe. In caso di cattivo odore persistente si può usare anche una miscela di aceto e alcol in parti uguali. L’aceto aiuterà ad eliminare anche lo sporco difficile delle scarpe.


Il borotalco è tra i metodi più usati contro il cattivo odore di scarpe e piedi. Basta cospargere le solette e lasciare agire per almeno un’ora, meglio se tutta la notte e rimuovere poi la polvere spolverando l’interno della scarpa. Il borotalco ha infatti la capacità di assorbire cattivi odori e umidità.

5875
213